RED VELVET CAKE

Per la base:

  • 1 cucchiaino di aceto di lamponi

  • 120 gr di yogurt greco naturale

  • 120 gr di latte fieno

  • 170 gr di burro zanassi

  • 200 gr di zucchero semolato

  • vaniglia (1 bustina oppure 1 cucchiaio di estratto)

  • 2 uova

  • colorante alimentare rosso in polvere

  • 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere

  • 350 gr di farina ’00

  • un pizzico di sale

  • 1 bustina di lievito per dolci

  • 1/4 di cucchiaino di bicarbonato

Per la crema di formaggio

  • 100 ml di panna liquida fresca

  • 250 gr di robiola fresca

  • 250 gr di mascarpone fresco

  • 200 gr di zucchero a velo

 

Accendete il forno statico a 170 °C.

L'ingrediente segreto per questa torta di origini americane è il latticello però qua in Italia si fa fatica a trovare, ma io vi insegnerò a farlo da sole in casa. Prima di tutto per realizzarlo dovete mescolare bene insieme lo yogurt greco, il latte, l’aceto dopo di che lo dovete lasciare riposare a temperatura ambiente coperto da pellicola per almeno un'oretta.

In una ciotola montate insieme l’olio oppure il burro morbido con lo zucchero e vaniglia, aggiungete piano piano le uova una ad una sempre montando a velocità bassa, fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.

Quando sarà maturo il latticello lo incorporate insieme alla crema sempre montando a velocità bassa deve venire cremoso e senza grumi.

Ora il passaggio più delicato, quello del dosaggio del colorante rosso, io lo aggiungo pian piano finche non ottengo la tonalità di rosso sangue intenso perchè durante la cottura perde di intensità e il trucco è il cacao.Sempre mescolare a velocità lenta.

E' il momento di aggiungere le polveri cominciate dalla farina precedentemente setacciata con il lievito, bicarbonato e sale.

Montate a velocità bassa fino ad ottenere un composto cremoso e morbido.